verdura novembre

Verdura e frutta di stagione nel mese di Novembre

Sai perché è importante mangiare frutta e verdura di stagione? Ogni mese dell’anno porta sulle nostre tavole specifici frutti della terra, figli dei ritmi biologici della natura. Mangiare frutta e verdura di stagione, quindi, ti consentirà di consumare materie prime gustose e saporite, ad un prezzo equo. Nel nostro articolo ti illustriamo verdura e frutta di stagione nel mese di Novembre. 

Prodotti di stagione a Novembre

Mangiare prodotti stagionali vuol dire sicuramente gustare prodotti a chilometro quasi zero! Frutta e verdura locali e di stagione, infatti, non vengono trasportanti per kilometrici viaggi dall’estero o stoccati in celle frigorifere per lunga durata. I prodotti di stagione, non hanno bisogno di essere sottoposti a concimi chimici per crescere nel modo giusto e non necessitano di maturare nelle serre. Tutto ciò si traduce in una migliore resa dei frutti e degli ortaggi, sia a livello organolettico sia a livello nutrizionale. 

Scegliere i prodotti di stagione, inoltre, ci consente di raccogliere i frutti nei giusti tempi di maturazione. Il risultato sarà un gusto ben diverso rispetto a prodotti soggetti a importazione. Utilizzare prodotti di stagione in cucina significa seguire una dieta diversificata e facilitare l’apporto di vitamine, sali minerali e altri nutrienti utilissimi alla nostra salute. Ne beneficerà anche il portafoglio, dal momento che nell’acquisto dei prodotti di stagione non avremo il ricarico dei costi di stoccaggio, trasporto e di produzione fuori stagione. Di seguito un elenco di alcuni dei numerosi prodotti stagionali che potete trovare nel mese di Novembre.

VAI ALLO SHOP

Carciofo

È sicuramente un ortaggio molto diffuso nella tradizione gastronomica italiana, soprattutto in alcune regioni. Difatti, il nostro Paese è uno dei maggiori produttori al mondo di carciofi. A livello nutrizionale, questo ortaggio è ricco di ferro e possiede poche calorie, ha inoltre un buon contenuto di sali minerali e vitamine. Il carciofo possiede numerose proprietà benefiche: ottimo per la diuresi renale e per la regolarità intestinale, è utile nella lotta alla cellulite. Inoltre, è indicato per risolvere problemi di colesterolo, diabete e ipertensione. Oltre che essere utilizzato in tantissimi piatti in cucina, il succo di carciofo viene anche impiegato nella cosmesi con lo scopo di tonificare e rivitalizzare la pelle. 

carciofi-stagione-novembre

Cavolo

Della famiglia del cavolo fanno parte numerosi ortaggi, come il cavolfiore, il cavolo broccolo, i cavolini di Bruxelles, la verza, il cavolo cappuccio, il cavolo nero e tanti altri. Cos’hanno in comune tutte queste varietà? Sicuramente gli aspetti benefici derivati dal loro consumo! Ricco di fibre, sali minerali e vitamine come la vitamina C e la B9 (famosa come acido folico), il cavolo possiede pochissime calorie ed è perfetto anche nelle diete ipocaloriche. Tra le proprietà benefiche, ricordiamo perché dovremmo consumare tutti gli ortaggi appartenenti alla famiglia del cavolo: sono coadiuvanti nel rafforzamento delle difese immunitarie, danno una mano nel ridurre il livello del colesterolo, aiutano nei trattamenti anti tumorali.

Agrumi

Sotto forma di spremuta o semplicemente tagliati a spicchi, gli agrumi ci permettono di fare il pieno di energia! Appartenenti al genere Citrus, gli agrumi fanno la loro bella comparsa proprie sulle tavole di Novembre. Ricchi di acido citrico e di vitamine, soprattutto la C, sono ottimi alleati nella lotta contro il raffreddore e i malanni stagionali. Migliorano inoltre l’umore e aumentano le difese immunitarie. Come usarli in cucina? Gli agrumi sono ideali nella preparazione di dolci o per creare salsine addensanti per secondi piatti.

agrumi-frutta-di-novembre

Melograno

Tecnicamente, ‘melograno’ è il nome della pianta, mentre ‘melagrana’ fa riferimento al frutto. Famoso per le sue proprietà nutrizionali, questo frutto è ricco di vitamina A e C. Tra i minerali presenti, troviamo potassio e fosforo in maggior percentuale. Dal colore dei suoi chicchi possiamo intuire la presenza di polifenoli e vitamine antiossidanti. Tra le proprietà benefiche, quelle astringenti, antidiarroiche e diuretiche. Oltre che essere consumato crudo, il melograno viene utilizzato anche per la produzione di succhi. È considerato molto energetico per la buona percentuale di zuccheri presenti. È inoltre ricco di beta-carotene. Sapevi che il nome melograno è di origine latina? Deriva infatti dai termini “malum” e “granatum”, traducibili con le parole ‘mela’ e ‘con semi’. 

Mela

Il vecchio detto “una mela al giorno, toglie il medico di torno” non è certo senza fondamenti. In primo luogo,  è un frutto con un gran contenuto energetico, quindi ottimo da utilizzare come spuntino tra i pasti. Questo in virtù del suo contenuto di carboidrati e zuccheri. L’alto contenuto di pectina è una delle caratteristiche di maggior virtù della mela. Tra i sali minerali, sono apprezzabili i livelli di potassio. Avete mai provato a preparare la torta di mele? Unirete l’utile al dilettevole in un dolce unico e sofficissimo! 

Ora che ti abbiamo elencato verdura e frutta di stagione del mese di Novembre non ti resta che correre al mercato!

owner
Author: owner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su