Tutti gli articoli>Lo zafferano, elisir di lunga vita

Lo zafferano, elisir di lunga vita

Lo zafferano, elisir di lunga vita

Lo zafferano tra tutte le spezie è sicuramente una tra le più preziose, oltre a possedere così tante virtù tale da essere considerato proprio un elisir di lunga vita. Originario dell'India, fu introdotto probabilmente in Europa dagli Arabi. Le sue caratteristiche sono note fin dai tempi più antichi quando veniva utilizzato per colorare i tessuti. Oggi l’oro giallo è ampliamente utilizzato nella cucina italiana per il suo sapore avvolgente e aromatico capace di arricchire piatti a base di riso e pesce, ed impiegato dai nostri migliori chef anche per il suo bel colore giallo-arancione che ne impreziosisce le creazioni culinarie.

Non tutti però sanno che la spezia oltre ad avere un ampio utilizzo in cucina è ricco di proprietà straordinarie, alcune già note ai tempi degli stessi persiani e dei greci che se ne servivano per preparare degli unguenti, convinti delle sue proprietà afrodisiache. Secondo le antiche credenze popolari lo zafferano sarebbe in grado di donare allegria e benessere. Non è un caso che, oggi la cromoterapia (la disciplina che studia l’effetto curativo dei colori) lo utilizzi proprio nelle situazioni di stress psico-fisico perché attraverso le vibrazioni cromatiche arriva all’ipotalamo, sede delle emozioni, regalando benessere e serenità. 

Da studi recenti è emerso che lo zafferano contiene diverse proprietà medicinalila sua polvere, infatti, è una miniera di sostanze preziose per l’organismo perché: è ricco di carotenoidi, cioè di antiossidanti che contrastano l’invecchiamento aiutando le cellule a mantenersi giovani; stimola il metabolismo e favorisce le funzioni digestive. I suoi aromi naturali e i principi attivi svolgono una notevole azione stimolante sull’apparato digerente, non è un caso che lo zafferano sia utilizzato come ingrediente in molti digestivi; ha degli effetti depurativi che come spiega il dottor Ottavio Iommelli: “Riattiva la circolazione del sangue, elimina le tossine e abbassa le quote di colesterolo e trigliceridi che vengono assorbiti con l’alimentazione”. Infine l'apporto calorico è talmente basso tale da essere utilizzato e raccomandato nelle diete alimentari.

Rispondi