Gelato all’olio extra vergine di oliva, la ricetta

Avete mai sentito parlare della ricetta del gelato all’olio extra vergine di oliva? Con la bella stagione, date spazio alla fantasia e lasciatevi conquistare dalla ricetta del gelato salato all’olio evo. Un’idea creativa per stupire gli ospiti!

Ingredienti del gelato all’olio extra vergine di oliva

Per preparare la ricetta del gelato all’olio extra vergine di oliva vi occorrono:

1000g di latte

200g di olio di oliva extravergine Viola

200g di zucchero

10g di sale grosso

Preparazione della ricetta del gelato salato

L’olio è sicuramente uno degli ingredienti che maggiormente rappresentano la nostra tradizione culinaria. Alimento dalle innumerevoli potenzialità, l’olio evo è ampiamente utilizzato nella nostra cucina, anche per la creazione di golosi dolci estivi come i gelati. La ricetta del gelato all’olio extra vergine di oliva vi farà realizzare un dolce originale che unisce alla bontà e alla freschezza del gelato le proprietà benefiche dell’olio EVO. Per la realizzazione di questo gelato salato è indicato un olio dal carattere intenso e vivace. Da Nord a Food consiglia, per le particolari qualità organolettiche, l’olio evo ligure del Frantoio di Sant’Agata D’Oneglia le cui caratteristiche note delicate e fragranti, si dimostrano ideali per la preparazione di questo dessert.

ricetta-gelato-olio-oliva

Per preparare la ricetta del gelato all’olio extra vergine di oliva, ponete 400g di latte in una casseruola e riscaldatelo, poi aggiungete zucchero e sale. Dopo esservi assicurati che gli ingredienti si siano sciolti, togliete dal fuoco e aggiungete il resto del latte freddo. Lasciate riposare il composto per qualche minuto.

A questo punto, unite 200 gr. di olio extra vergine di oliva Frantoio di Sant’Agata D’Oneglia e amalgamate bene con un minipimer. Trasferire il composto nella macchina del gelato per il tempo sufficiente a mantecarsi. Versate il gelato all’olio di oliva in un contenitore e conservate nel freezer. Circa dieci minuti prima di servirlo, per garantirne la giusta cremosità, spostatelo dal freezer al frigorifero.

Potete decorare il gelato all’olio di oliva con rametti di ulivo, mentre per stupire i palati più esigenti consigliamo di servirlo insieme ad una crema di pistacchio o ad un gelèe di vino nero d’Avola con miele millefiori e cannella.

Volete scoprire altre ricette della tradizione italiana? Seguiteci sulla nostra pagina Instagram e sul sito www.danordafood.it

Photo credits: https://blog.giallozafferano.it/martolinaincucina

owner
Author: owner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su