La differenza tra marmellata, confettura e composta, sai qual è?

Molto spesso ci capita di parlare di marmellata, confettura e composta senza distinguere esattamente che cosa sono. Spesso, infatti, questi termini vengono erroneamente utilizzati come sinonimi, anche se in realtà indicano diverse tipologie di prodotto. Vi sveliamo una volta per tutte qual è la differenza tra marmellata, confettura e composta!

Sappiate che la distinzione è ormai legge dal 1979, l’anno in cui  la direttiva europea n. 79/693 ha dato le definizioni specifiche di questi prodotti.

La marmellata

La marmellata è un prodotto fatto di zucchero e agrumi come arancia, mandarino, limone, cedro, bergamotto o pompelmo, in cui la percentuale di frutta deve essere almeno del 20%. Per la sua produzione sono utilizzati polpa, purea, succo, estratti acquosi e scorza, insomma tutte le parti dell’agrume. Quindi possiamo senza dubbio parlare di marmellata di arance rosse di Sicilia ma non di marmellata di fragole, per cui è corretto utilizzare il sostantivo confettura.

La confettura e la confettura extra 

La confettura, invece, è il prodotto contenente zucchero e polpa (o purea) di tutti gli altri tipi di frutta e, in alcuni casi, anche di verdura. La percentuale di frutta contenuta in questo prodotto non può essere inferiore al 35% e sale al 45% nel caso della “confettura extra“.

La composta 

La composta è costituita da una percentuale di frutta superiore rispetto a quella contenuta nella marmellata e nella confettura. Più dei 2/3 del totale è fatto da frutta e lo zucchero è presente in quantità decisamente inferiore. Questi ingredienti fanno della composta un prodotto sano ma goloso!

ACQUISTA LA MARMELLATA DI ARANCE

La gelatina, infine, è prodotta esclusivamente con il succo della frutta e non presenta tracce di polpa o buccia.

Le marmellate dell’azienda agricola Terre Nere

Adesso che ti abbiamo spiegato le differenze tra marmellata, confettura e composta, sappi che tutte e tre sono perfette sia per la colazione sia in abbinamento ai formaggi! Noi ti suggeriamo di assaggiare la Marmellata di arance rosse, miele di Zagara, finocchi e pepe nero della valigia Sicilia!

Da Nord a Food ha selezionato tra i fornitori delle valigie regionali della Sicilia Terre Nere, un’azienda giovane nata dall’amore per la propria terra da parte dei due soci. I prodotti tipici regionali sono coltivati con passione e dedizione sui terreni lavici all’ombra dell’Etna. L’azienda siciliana seleziona con cura solo le materie prime più rappresentative del territorio Etneo per dar vita ad una marmellata densa di profumi e di sapori inconfondibili.

Terre Nere segue personalmente tutte le fasi della produzione, dalla semina alla raccolta, scegliendo solo frutta fresca e di stagione lavorata entro un giorno dalla raccolta. I processi di lavorazione sono manuali, una scelta che consente di preservare l’integrità della frutta.

Unico conservante naturale utilizzato, lo zucchero!

Ottima a colazione o a merenda, sul pane o come farcitura per torte e crostate. Da provare anche in abbinamento ai formaggi freschi: dalla tuma al primosale, fino al Ragusano fresco.

owner
Author: owner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su