Siamo lieti di presentarvi il primo step di queste ricette pensate per voi da Da Nord a Food, sicuramente è un piatto gustoso ma soprattutto qualcosa di diverso dalle solite tartine.

Il contenuto calorico del salmone è molto significativo, le sue carni sono molto ricche di grassi e proteine. I peptidi sono di alto valore biologico così come gli aminoacidi essenziali e i lipidi essenziali tra cui vediamo l’omega 3. 

Il salmone è già di per sé un prodotto molto gustoso e raffinato, tuttavia per il giorno di Natale ve lo proponiamo in abbinamento con pistacchi e porri per rendere il piatto all’altezza dell’occasione.

 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 2 filetti di salmone spellati di circa 500 grammi cadauno.
  • 2 porri
  • 2 sedano coste (gambo)
  • 4 fette di pancarrè senza crosta
  • 100 grammi di pistacchi sgusciati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Q.b. olio extravergine di oliva
  • Q.b. sale
  • Q.b. Pepe rosa

 

Preparazione:

 

  1. Pulire i porri, sfogliarli e tritare i due cuori.
  2. Lessare le foglie più grandi per 4 minuti in acqua bollente salata, scolare e raffreddare in acqua e ghiaccio.
  3. Rosolare la parte tritata di porri con un filo d’olio e aggiungere due cucchiai d’acqua in cottura, e tenere sul fuoco per due minuti. Trasferire poi i porri in una ciotola.
  4. Togliere dalle due coste di sedano i filamenti e tritarli nel mixer con il pane e i pistacchi. Trasferire il composto in una ciotola con i porri e aggiungere pepe rosa, gran parte del prezzemolo tritato, sale e mescolare. 
  5. Prendere una teglia da forno e foderarla con carta da forno e adagiare sopra il filetto di salmone, salarlo leggermente e distribuire sopra il ripieno preparato e coprire con il secondo filetto. Salare leggermente e avvolgerli nelle foglie di porro lessate.
  6. Spennellare la superficie con un filo d’olio e cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti e servire.