Friarielli

Friarielli, che cosa sono e come cucinarli

Friarielli, cime di rapa o broccoletti? Sembrano la stessa cosa ma non lo sono! Se vi siete sempre chiesti quale sia la differenza tra queste verdure, leggete l’articolo! Vi raccontiamo che cosa sono i friarielli e come cucinarli!

salsiccia-friarielli-ricetta

Differenze tra friarielli e cime di rapa

Conoscete le differenze tra friarielli e cime di rapa? Qualcuno li chiama anche broccoletti, pulezze o rapini! In verità, non sono proprio la stessa cosa. Le cime di rapa, infatti, costituiscono l’ortaggio vero e proprio mentre i friarielli rappresentano l’infiorescenza della pianta, la parte più rigogliosa. In ogni caso, questi preziosi ortaggi sono protagonisti di numerose ricette, soprattutto al Sud Italia e in Campania.

Che cosa sono i friarielli e come cucinarli

Vi state chiedendo come cucinarli al meglio? Sono caratterizzati da un gusto leggermente amarognolo che ben si sposa con altri ingredienti dal sapore più equilibrato. Ad esempio la pizza salsiccia e friarielli, o le orecchiette con le cime di rapa. Li avete mai assaggiati? Si tratta di piatti gustosi e da provare almeno una volta nella vita! I friarielli sono ottimi anche in padella, saltati con aglio e peperoncino. Un contorno favoloso da abbinare ai secondi piatti di carne. In fine sono perfetti anche per muffin o torte salate!

Salsiccia e friarielli, la ricetta

Una classica ricetta partenopea è salsiccia e friarielli, un piatto senza tempo e che non delude mai! Ecco come preparare questo gustoso piatto!
Iniziate dalla pulizia e dal lavaggio delle verdure. Rimuovete le foglie e i gambi e mettetele a scolare. Nel frattempo, dedicatevi alla salsiccia.

Dopo averla bucherellata, fatela sbollentare in un tegame con poca acqua. Dopo 10 minuti sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e continuate la cottura fino a quando non sarà perfettamente cotta. Nel frattempo, a parte, rosolate le verdure con olio evo, aglio e peperoncino per una decina di minuti. Aggiustate di sale e, quando le verdure saranno cotte, aggiungetele alla salsiccia. Lasciate insaporire ancora qualche minuto senza coperchio. Portate in tavola il piatto ben caldo e buon appetito!

Volete scoprire altre ricette della tradizione italiana? Seguiteci sulla nostra pagina Instagram e sul sito www.danordafood.it

© Immagine via La Cuoca Galante, Ricette dal mondo

 

 

owner
Author: owner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su