Ecommerce food, quanto vale l’alimentare made in Italy

In un mondo dominato da ritmi frenetici, in cui nessuno ha tempo da dedicare alla spesa fisica nel supermercato, le abitudini dei consumatori italiani si stanno sempre più evolvendo verso la spesa online. Mentre nel passato il commercio elettronico veicolava soprattutto articoli tech come smartphone o televisori, oggi gli italiani scelgono di comprare sul web soprattutto il cibo. Come? Tramite ecommerce alimentari online. Ma sappiamo quanto vale l’ecommerce food in Italia?

Ecommerce alimentare in Italia

ecommerce-food

Il comparto dell’ecommerce food include diversi settori, come i negozi specializzati nella vendita online di prodotti enogastronomici, le piattaforme di food delivery ed i supermercati digitali. Fioccano così innumerevoli ecommerce alimentari online, boutique del food di qualità che contano un giro di affari che cresce ogni anno.

Ma quanto vale l’ecommerce food in Italia? Secondo quanto emerge dai dati diffusi dall’osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano, nel 2019 il settore Food & Grocery ha visto un incremento del +39% rispetto all’anno precedente, per un fatturato intorno a 1,6 miliardi di euro. Il retail sembra spostarsi verso i canali digitali, lentamente ma in maniera costante. Spiccano in particolar modo gli ecommerce di prodotti tipici regionali e la consegna di piatti pronti a domicilio. 

Nonostante il dato sia basso se confrontato con quello di mercati esteri come Stati Uniti o Germania, fare la spesa online è una sempre più un’abitudine. Di questo trend in crescita un ulteriore vantaggio è rappresentato dal risparmio di tempo. 

E-grocery tra supermercato online e food delivery

food-delivery-valore-ecommerce

Ultimamente le grandi catene della GDO hanno capito quanto vale l’ecommerce food in Italia e hanno investito nella tecnologia per la realizzazione di piattaforme ed app per la spesa a domicilio. Cibi freschi o secchi, surgelati, vino ed alcolici vengono consegnati direttamente a casa. Molti supermercati, inoltre, offrono ai clienti la possibilità di scegliere la fascia oraria ed il giorno per la consegna dell’ordine.

Quando non si ha voglia di cucinare, esiste anche la possibilità di ricevere a casa piatti pronti preparati direttamente dai ristoranti. Pizzerie, gelaterie, pasticcerie e locali specializzati nello street food raffigurano alcune delle tipologie di offerte presenti sul web. Tramite piattaforme online radicate soprattutto nelle grandi città italiane, il consumatore può farsi recapitare qualunque tipo di cibo pronto. 

Parte degli ecommerce alimentari online è specializzata nella vendita di prodotti enogastronomici di nicchia, spediti e consegnati in tutta Italia. Le piccole aziende del nostro Paese non possiedono sempre la forza per costruire un proprio ecommerce ed è per questo che spesso si affidano a canali online già esistenti. Fanno bella mostra dentro le vetrine digitali prodotti di eccellenza del made in Italy come pasta, vino, olio, specialità ittiche. La migliore produzione regionale arriva così sulle tavole di tutti i consumatori gourmet, sempre alla ricerca di tipicità introvabili tra gli scaffali della GDO. 

owner
Author: owner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su