Emilia Romagna

E' pass par quant l'è longh la gamba, e' bcôn par quant l'è lêrga la boca - Il passo per quanto è lunga la gamba, il boccone per quanto è larga la bocca

È possibile trovare un prodotto, un piatto, un ingrediente che sia il vero emblema dell’Emilia-Romagna? Probabilmente no, il fascino della cucina doppia di questa regione, nella sua anima emiliana e in quella romagnola, sta proprio nella ricchezza ostentata, quasi eccessiva dei suoi salumi, delle sue paste, delle sue carni, dei suoi formaggi, di ogni suo prodotto.

Gli Appennini, la pianura, il mare: la cucina dell’Emilia-Romagna è varia e speciale tanto quanto il territorio che rappresenta. Un giornalista americano di Forbes ha recentemente definito la cucina di questa regione la più buona del pianeta. Questo non solo grazie alla straordinaria varietà di prodotti, ma anche grazie alle tecniche e alle tradizioni che ogni città o zona conserva da decine di generazioni. L’arte del fare la pasta fresca a mano, la stagionatura del Parmigiano, il prosciutto di Parma, la piadina romagnola.

La cucina è creatività, emiliani e romagnoli lo sanno bene. Ed è solo grazie alla fantasia e all’estro di lavoratori appassionati che il prodotto d’eccellenza può trasformarsi in tradizione e cultura da tramandare.
Noi siamo dei viaggiatori, ed è per questo che i nostri chef e sommelier sono partiti con le valigie vuote alla ricerca di profumi, tecniche e racconti dell’Emilia-Romagna.

Visitate con noi i Luoghi del Gusto, dove cibo e tradizione si fondono. Andate là, dove la materia prima e il lavoro dell’uomo si uniscono creando profumi, tradizioni e storie.
Ristoranti, agriturismi, masserie, cantine e frantoi. Non importa come si chiamino. Ciò che importa è che là troverete sapori, profumi ed esperienze. Abbiamo percorso l’Italia intera alla ricerca di gusti indelebili e ora vogliamo condividerli con voi.
 
Da Nord a Food: una regione, un viaggio, un luogo, un ricordo.